BITUMI LINEA VERDE BITROAD, TUTTI I VANTAGGI NELLE MISCELE DI CONGLOMERATO BITUMINOSO

MON 12 2018

Tutti i bitumi appartenenti alla Linea Verde BITROAD garantiscono un’alta lavorabilità indipendentemente dalle condizioni operative, sia nella produzione dei conglomerati bituminosi a tiepido che a caldo, oltre ad avere ridotte proprietà odorigene. La particolare formulazione assicura una corretta posa in opera dei conglomerati normali e modificati anche in condizioni climatiche avverse, soprattutto nel periodo autunno/inverno.
Con l’introduzione del D.M. 69/2018 (End of Waste), i produttori di conglomerati bituminosi possono finalmente impiegare in maniera più spinta e flessibile il fresato d’asfalto nella produzione di miscele bituminose realizzate in impianto a caldo.
In tal senso si possono impiegare anche elevate quantità di fresato all’interno della miscela di inerti, filler e bitume, ma è davvero fondamentale impiegare tale materiale di recupero con un tipo di legante che abbia diverse caratteristiche chimiche dal bitume di tipo ordinario per far in modo che la nuova costruzione garantisca le giuste prestazioni attese in esercizio. La Linea BITROAD-R è stata ideata proprio per tale fine. Utilizzo di elevate quantità di fresato (fino al 50%) garantendo elevate prestazione ed elevata durabilità.
I risultati sui conglomerati bituminosi che otteniamo con il BITROAD se comparati con un bitume ordinario, evidenziano sempre quanto possa essere negativo l’uso improprio del fresato per le prestazioni finali dello strato in termini di durabilità.

Scopri i nostri bitumi speciali



Strato di usura con BITROAD HM (lavorazione del conglomerato bituminoso “a tiepido”, assenza di fumi durante la lavorazione e compattazione perfetta)